+18 Giocare può causare dipendenza patologica. Gioca Responsabilmente Probabilità di vincita
Codice promo Eurobet

Euro 2020: i migliori siti per le scommesse sugli europei di calcio e molto altro

Link Commerciali | Si applicano T&C | Solo nuovi giocatori | 18+

Il grande calcio non si ferma mai: non abbiamo tempo di accettare la fine del campionato che subito dobbiamo parlare dei campionati europei del 2020. Per celebrare i 60 anni di questo torneo, è stato studiata una formula rivoluzionaria che vi spiegheremo tra poco. Oggi parleremo proprio di scommesse europei 2020 e di come i bookmaker si stanno preparando questo grande evento.

I migliori siti per le scommesse Europei 2020

Per effettuare le scommesse euro 2020 abbiamo soltanto l’imbarazzo della scelta. Molti operatori di scommesse sportive sono già all’opera sulla manifestazione e mettono già a disposizione dei propri giocatori le prime scommesse. Dovendo fare il nome di qualche bookmaker che ci porterà tante scommesse europei 2020 su cui giocare, vogliamo partire dai grossi calibri. Questi sono quelli che di norma offrono la maggior quantità di scommesse e molto spesso anche le quote migliori. Tra essi possiamo elencare i cinque maggiori operatori attualmente presenti sul mercato, che sono Planet Win 365, Bet 365, Snai, Eurobet e Bwin. Ma in generale sono moltissimi gli operatori di scommesse online che hanno l’autorizzazione per operare sul mercato italiano. Se siete nuovi giocatori potreste visitarne qualcuno, e scegliere quello che vi offre il bonus di benvenuto sulle scommesse europei 2020 più invitante.

OperatoriBonus benvenutoMaggiori info
Eurobet

 10€ + 50% delle scommesse effettuate fino a 200€
Planetwin365

Bonus di benvenuto 50% fino a 100€
Snai 
snai
 bonus sport 5€ + 100% primo deposito fino 300€ 
Bwin

bonus benvenuto max fino a 200€

Un po’ di storia

Prima di parlare di scommesse europei 2020 vere e proprie, è interessante fare un cenno sulla storia di questa manifestazione. La prima edizione si svolse nel 1960 in Francia e vide la vittoria dell’URSS sulla Jugoslavia. Fino al 1976 la manifestazione aveva solo quattro partecipanti, diventati poi otto dal 1980, 16 dal 1996 e 24 dal 2016.

La nazionale italiana agli Europei nella storia

L’Italia ha un rapporto non molto buono con questa manifestazione: pur essendo una grande potenza del calcio mondiale, la nazionale azzurra ha vinto solo una volta gli Europei, per di più addirittura nel 1968. Nel nuovo millennio ha raggiunto per due volte la finale (2000 e 2012) ma non è più riuscita a conquistare la coppa.

italia 1968

Euro 2020: Dove e quando si gioca

Come dicevamo in precedenza, quest’anno effettueremo scommesse europei 2020 su una manifestazione senza sede. Questo perché per festeggiare il sessantesimo anniversario della nascita della manifestazione, hanno deciso di organizzare gli Europei in 12 città di stati diversi. Ogni gruppo giocherà in due diverse città, divise come segue:

Gruppo A: Roma e Baku

Gruppo B: San Pietroburgo e Copenaghen

Gruppo C: Amsterdam e Bucarest

Gruppo D: Londra e Glasgow

Gruppo E: Bilbao e Dublino

Gruppo F: Monaco e Budapest

La partita inaugurale si giocherà in Italia, allo Stadio Olimpico di Roma, mentre e semifinali e la finale si disputeranno al Wembley Stadium di Londra. La prima partita che deciderà le nostre scommesse europei 2020 si giocherà il 12 giugno 2020, mentre la finale è in programma esattamente un mese dopo, il 12 luglio 2020.

 

Scommesse Europei 2020: quali sono le tipologie di scommesse?

Come succede sempre per questo tipo di manifestazioni, le scommesse euro 2020 toccheranno tantissimi aspetti della manifestazione. Innanzitutto, dobbiamo dividere le scommesse in due categorie principali: quelle che riguardano la manifestazione in generale e quelle che riguardano le singole partite. Fra le prime ricordiamo:

squadra vincente: stiamo parlando della principale categoria di scommesse europei 2020. Indovinare esattamente quale delle 24 partecipanti solleverà il trofeo ci dà una soddisfazione veramente esagerata. Inoltre, anche sul piano di quote siamo a cavallo. Questo tipo di scommessa è molto difficile, in particolare prima che la manifestazione inizi, in quanto tutte le squadre hanno (sulla carta) le stesse possibilità di vittoria. Di conseguenza anche le quote sono piuttosto alte. Attenzione però: con l’avvicinarsi della manifestazione, e soprattutto dopo che questa è iniziata, le quote possono subire variazioni anche importanti che dobbiamo tenere sott’occhio.

scommesse sui gironi: un altro tipo di scommesse per gli europei 2020 riguarda i vari gironi. Una volta che questi sono stati sorteggiati, avremo a nostra disposizione un sacco di pronostici da effettuare: si va dalle squadre che vinceranno i gironi fino a quelle che passeranno alla fase ad eliminazione diretta degli ottavi di finale. Anche qui dobbiamo sempre controllare il variare delle quote.

miglior marcatore: altre scommesse europei 2020 storiche, su cui è sempre divertente puntare, sono quelle relative al capocannoniere. Quale calciatore segnerà più gol di tutti? Se le squadre partecipanti già sono 24, i giocatori che partecipano sono molti di più e quindi i papabili per vincere questa classifica sono un bel po’. Anche qui le quote sono molto alte e vincere questa scommessa può essere molto redditizio. Un banale consiglio che vogliamo darvi, nel caso in cui decideste di cimentarvi, è di puntare su calciatori appartenenti a nazionali che sono più accreditate dei favori finali, in quanto probabilmente giocheranno più partite.

Se invece parliamo di scommesse europei 2020 relative a una partita singola, si apre per noi un altro enorme mondo di opportunità. Alcune delle più conosciute sono:

vincente partita: è la scommessa storica per eccellenza, quella che richiama il totocalcio e l’1-X-2 con cui i nostri nonni e i nostri padri riempivano le loro domeniche. Le scommesse europei 2020 sulla squadra vincente della partita ci chiedono di pronosticare se vincerà una delle due squadre o se invece il tutto finirà in pareggio. Qui bisogna fare attenzione: a seconda del bookmaker che scegliamo per le nostre scommesse, le quote potrebbero essere molto diverse. Di conseguenza vi consigliamo di aprire anche più di un conto gioco su diversi siti per poi scegliere mano a mano quello che offre le quote migliori.

under/over: è un’altra scommessa molto diffusa e ci viene chiesto di pronosticare se verranno segnati più o meno goal rispetto a una quota prestabilita. Se pensiamo che se ne segneranno meno andremo a scommettere sull’under, in caso contrario vireremo decisi sull’over. Normalmente la linea è settata a 2.5 goal, ma tanti siti offrono anche altre possibilità.

Partecipanti Euro 2020

Come abbiamo già detto più volte in precedenza, questa edizione dei campionati europei di calcio sarà decisamente particolare. Tanti paesi organizzatori non si erano mai visti e ne consegue che non ci saranno squadre di paesi organizzatori che otterranno la qualificazione automatica all’evento. Dei 24 posti disponibili, 20 verranno assegnati tramite le qualificazioni europee, che si stanno svolgendo in questo periodo, mentre 4 saranno destinati ai vincitori delle quattro finali della Nation League, la nuova competizione europea che vuole riempire gli spazi liberi negli anni dispari. Le 24 squadre qualificate verranno poi sorteggiate in sei gruppi da quattro squadre. Tutte le prime e le seconde classificate dei gironi più le quattro migliori terze accederanno alla fase ad eliminazione diretta.

 

Pronostici scommesse europei 2020: i favoriti e le quote dei bookmakers

È arrivato anche per noi il momento di sbilanciarci sulle scommesse europei 2020. Quale sarà la nazionale che al termine di un mese di partite si porterà finalmente a casa la coppa? La scelta non è per niente facile dato che molte nazionali sono sempre forti ed agguerrite mentre in ogni edizione ci sono sempre le squadre sorpresa che rovesciano i pronostici. Dobbiamo ricordarvi che nel 2016, in Francia, l’Islanda arrivò fino ai quarti di finale ed il Galles addirittura in semifinale. In ogni caso pensiamo sia saggio andare sulle squadre più blasonate. C’è la Francia, che ha appena vinto i Mondiali e può continuare la striscia, il Portogallo campione in carica degli Europei alla ricerca di un’altra magica cavalcata e l’Inghilterra, che non si ritrovava da anni un gruppo così forte. Ma vogliamo escludere a priori Germania e Spagna? Diremmo decisamente di no. Ed infine c’è l’Italia: la nostra nazionale sta facendo un processo di maturazione che probabilmente non la troverà pronta a competere nel 2020. Ma se fosse l’anno giusto per rompere un digiuno lungo 52 anni?

 

 

Share Button
Euro 2020: i migliori siti per le scommesse sugli europei di calcio e molto altro
5 (100%) 7 votes
+18 Giocare può causare dipendenza patologica. Gioca Responsabilmente genziadoganemonopoli

Better Collective A/S - Indirizzo: Toldbodgade 12 - 1253 Copenhagen K - Denmark - Phone: +45 29 91 99 65